ABOUT

Questa storia inizia con un ragazzino di 13 anni, un mixer ed un paio di giradischi…

Cino comincia mettendo i dischi alle feste degli amici, come tanti, allargando poco alla volta la sua fanbase. Nel corso degli anni estende le sue capacità agli strumenti per il live inserendo nei suoi dj sets controllers, tastiere e macchine analogiche. Ancora giovanissimo fonda ELz, un gruppo di musica elettronica che inizia lavorando nella zona di Cremona per poi muoversi in tutta Italia, arrivando ad organizzare eventi da 3000 persone. Grazie al successo di questi eventi viene chiamato ad esibirsi nei più grossi club del nord Italia e in Svizzera. Nel frattempo produce un EP, pubblicato da Monique Musique, ritenuta una “delle 50 migliori label techno” di quell’anno secondo Resident Advisor. Dopo alcuni anni di esperienza abbandona il gruppo decidendo di continuare come solista e di fare della sua passione un lavoro a tempo pieno - e una missione di vita. Per poterlo fare, terminato il Liceo Artistico, si iscrive al corso di "Sound Design" presso lo IED di Milano, dove consegue una laurea triennale nel 2010. Un anno dopo, ancora giovanissimo, diventa docente accademico allo stesso corso di laurea.

Nel 2011 inizia un’importante collaborazione che dura tutt’ora: diventa consulente sound designer per una delle principali agenzie di sound branding italiane: Sound Identity, fondata e diretta da Stefano Fontana, dj e produttore di fama mondiale conosciuto anche come Stylophonic. La società opera nel settore della comunicazione musicale e vanta clienti come Ermenegildo Zegna, Dolce&Gabbana, Excelsior Milano, Ferrari, OVS, Womo, Italia Independent.. Grazie a Sound Identity viene chiamato ad esibirsi nei party più esclusivi di Milano: la Vogue Fashion Night Out, il Fuorisalone ed a vari party per la settimana della moda, per brand come Dsquared2, Twitter, Bianchi.

Dal 2011 al 2012 è ospite fisso con dei mixati su “Scrunch” di Radio Deejay, il programma di musica elettronica ideato e diretto da Stefano Fontana che aveva come obiettivo quello di proporre e far conoscere i nuovi talenti della musica elettronica italiana.

Da settembre 2014 a Giugno 2015, per una stagione, è stato consulente musicale e dj a "Quelli Che Il Calcio ...", il principale programma di calcio trasmesso sul canale nazionale Rai2, condotto da Nicola Savino. Ogni Domenica si confrontava con gli artisti ed i cantanti invitati in puntata per preparare la loro esibizione musicale in diretta, si occupava di preparare tutte le musiche utilizzate in puntata e di esibirsi ad ogni lancio e rientro pubblicitario. Durante lo stesso anno è stato membro della giuria italiana per l'Eurovision Song Contest, tenutosi a Vienna.

Qualcosa nel frattempo cambia, nasce una nuova e fortissima vocazione: essere un producer. Produrre e scrivere la propria musica.

Determinato ad esserlo, dopo 6 mesi dal termine della precedente esperienza, a Gennaio 2016, esce la sua prima produzione, il singolo “Niente Canzoni d’Amore” di Marracash feat. Federica Abbate, pubblicata da Universal Music Italia e prodotta insieme a Deleterio, un brano con un taglio molto internazionale che ottiene riscontri e risultati eccellenti e che viene certificato dalla FIMI Disco di Platino. Da Aprile 2016 entra nella squadra Warner/Chappell Music, del Warner Music Group, uno dei principali gruppi discografici del mercato musicale mondiale, come autore e produttore in esclusiva.

Da Dicembre 2016 ha un proprio studio a Milano in via Francesco De Sancits.

MUSIC

Social

CONTATTI